Inchiostro a base Solvente Lucido Serigloss Quasar

Inchiostro a base Solvente Serigloss idoneo per stampa su giocattoli,ABS,Carta, Cartone, Legno, PMMA, PVC, Polistirene, Plexiglass, Ecc.. Buona tenuta di stampa. Compatibile con la normativa ISO EN 71/9. Esente da Ftalati o Benzene.
  • Inchiostro Base Solvente
  • Pronto all'uso
  • Adatto per molte superfici
  • Made in Italy
  • Id: 2029
  • Codice: INKGLOSS215
  • Marca: Quasar
Richiedi informazioni
Unità di misura: CF
Seleziona le varianti per visualizzare disponibilità e prezzo
Prezzo iva esclusa
da € 23.80    
Inchiostro a base Solvente Serigloss Quasar
Inchiostro a base Solvente Serigloss idoneo per stampa su giocattoli,ABS,Carta, Cartone, Legno, PMMA, PVC, Polistirene, Plexiglass, Ecc.Buona tenuta di stampa. Compatibile con la normativa ISO EN 71/9. Esente da Ftalati o Benzene.

Specifiche
Inchiostro a base di resine acriliche-viniliche selezionate e di prima qualità. Tutti i componenti del SERIGLOSS Toys sono in aderenza alla normativa ISO EN 71/9.I solventi contenuti sono dichiarati ed esenti da benzene, ftalati e naftalene. La precisa scelta di non avere componenti nocivi e tossici nel SERIGLOSS lo rende utilizzabile con estrema sicurezza nelle applicazioni per i settori del giocattolo, alimentare e soprattutto negli ambienti di lavoro, allungando gli intervalli delle visite di legge. La scheda tossicologica è unica per tutte le tinte.

Caratteristiche ed Aderenza
SERIGLOSS ha un aspetto molto brillante, senza flocculazioni e molto coprente. La particolare miscela, solvente di basso odore, rende l’inchiostro sempre fresco sul telaio da stampa mantenendolo aperto anche durante le interruzioni di lavoro. In caso di lunga sosta di lavoro è sufficiente stampare alcune copie di prova per liberare le maglie del tessuto in virtù della notevole autosolvenza dell’inchiostro. Le resine di base conferiscono all’inchiostro l'aderenza chimica su moltissimi supporti di origine termoplastica: PVC sia in lastra che in foglio rigido o morbido, poliestere pre-trattato con primer, adesivi in genere, ABS, polistirolo (polistirene) con attenzione alla scelta dei diluenti, alcune acetaliche (previa cottura ad almeno 90°C), estrusi di Polimetilmetacrilato, alcuni aminoplasti, lastre di alluminio pre-verniciato in vinilica con essiccazione a freddo, oggettistica, cartone, legno, abbigliamento, TNT, borse, sovrastampa offset ed altri supporti ancora. Sono disponibili diversi tipi di bianco ad elevata opacità e viscosità.

Resistenza
SERIGLOSS viene fabbricato con pigmenti di qualità che raggiungono, nella gamma della cartella colori, il massimo dei valori della scala lana 7/8, 8 secondo la normativa UNI 5773-66 che stabilisce i criteri e la valutazione dei valori di qualità dei pigmenti. SERIGLOSS ha elevata resistenza all’esterno, sempre nel rispetto dei valori di spessore depositato che deve essere superiore ai 20 micron. SERIGLOSS ha resistenza all'alcool etilico superiore ai 100 sfregamenti ed, in alcuni casi, può resistere alla termoformatura. Non è resistente alla benzina verde. Nella stampa di materiali soggetti a saldatura ad alta frequenza tutte le tinte resistono egregiamente tranne il Nero; per questa applicazione utilizzare il Nero Saldabile 215.816.

Diluenti
E’ sempre meglio non eccedere in diluizione per evitare perdite di precisione dell’inchiostro. In ogni caso bisognerebbe sempre agitare l’inchiostro prima dell’uso, non a mano, ma con l’uso di elica motorizzata per almeno 4/5 minuti ad una velocità non inferiore ai 1.000 giri minuto. La diluizione deve avvenire verso la fine dell'agitazione. Diluenti standard consigliati Normale 290.15, Lento 290.23. Una vasta gamma di diluenti è comunque disponibile per ogni applicazione

Consigli per la Stampa
Utilizzare telai sempre ben tesati con leggera inclinazione del tessuto. Utilizzare raschietti a lama affilata e gomme poliuretaniche di shore elevato. Nel caso di fondi pieni considerare sempre che la distensione dell’inchiostro avviene a maggiore velocità possibile, con elevata pressione di racla e non il contrario. Durante la stampa evaporano grandi percentuali di solvente. Bisogna perciò reintegrare durante la stampa la quantità perduta. Si consiglia di aggiungere all’inchiostro sul telaio altro inchiostro leggermente più diluito a tempi prestabiliti. Si tenda a stampare in cadenza costante anche se meno veloce piuttosto che a velocità alterna, in modo da stabilizzare il più possibile la tixotropia dell’inchiostro. In caso di lavaggio del telaio non lo si lavi a singole aree per volta ma globalmente, almeno durante stampe di particolare difficoltà o retino. La resa dell’inchiostro supera i 40 mq. con tessuto 120.34 PW, a medio spessore d’emulsione, fattore RZ 15/18. La matrice deve essere resistente ai solventi. I tessuti consigliati vanno dal 77.55 PW per fondi fino al 150.31 PW per retini di elevata lineatura

Essicazione
SERIGLOSS diluito normalmente, senza l’uso di ritardanti, asciuga in c.a. 20 minuti in essiccatoio manuale a temperatura ambiente compresa tra 17 ed i 23 gradi. In forni ad aria forzata, a temperatura impostata non superiore ai 50°C in 30 secondi c.a. L’uso di tessuti di spessore notevole, ad esempio con diametro filo superiore ai 50 micron, depositando grandi spessori di inchiostro ne prolunga l’essiccazione.

DURATA DEL PRODOTTO
In confezione originale, sigillata e stagna SERIGLOSSpuò essere tranquillamente stoccato per molti anni. In barattoli chiusi ed in locali con escursione termica max 5° > 40 °C, per 2/3 anni senza particolari contro indicazioni. Nel caso di immagazzinamento per più anni, dopo che il prodotto sia stato aperto, si consiglia di diluire l’inchiostro ad elica per reintegrare i diluenti evaporati.

Tutte le immagini sono inserite a scopo illustrativo. I prodotti possono subire modifiche.

Download

Files e schede tecniche:

Menu