Condizioni di vendita

Prezzi

I prezzi visualizzati per ogni singolo articolo s'intendono IVA esclusa. L'IVA applicata ai nostri articoli è del 22% ed è aggiunta automaticamente in fondo al riepilogo, nella pagina del carrello e a piede d'ordine.inoltre tutti i prezzi possono variare in qualsiasi momento unica comunicazione che fa fede per il prezzo e la nostra conferma d'ordine.

Personalizzazioni

I quantitativi degli articoli personalizzati potranno subire variazioni del ± 5%. Ricordiamo inoltre che gli articoli personalizzati o prodotti appositamente su richiesta del cliente non potranno essere restituiti, perdono cioè il diritto di recesso.

Fatturazione

Possiamo rilasciare relativa fattura dell'ordine, se verranno forniti tutti i dati richiesti. Tali dati non sono obbligatori, in quanto, se siete già nostro cliente, li abbiamo nei nostri archivi. Se invece siete un privato e non potete fornirci alcun dato fiscale, in accompagnamento alla merce, riceverete uno scontrino fiscale.

Ordine / Richiesta di offerta

La maggior parte dei nostri articoli possono essere ordinati direttamente. Nel caso invece siate interessati a grandi quantitativi di un articolo o siete rivenditori ,inviateci via email una Richiesta di offerta, alla quale risponderemo in brevissimo tempo per concordare un eventuale sconto personalizzato. La Richiesta di offerta può essere scelta dall'utente, in alternativa all'ordine, solo in casi di richieste di grandi quantità, o per articoli non presenti in catalogo on line o che non riusciate per motivi tecnici a finire un ordine.

Modalità di pagamento

Le nostre modalità di pagamento sono le seguenti: - Contrassegno (solo in alcuni casi) : pagherete al ricevimento degli articoli ordinati;(costo + € 8,00) - Bonifico bancario: Vi contatteremo per darVi le coordinate bancarie sulle quali effettuare il bonifico a merce approntata; - Come concordato: in caso di contratto esistente, valgono le condizioni concordate.

Nel caso però di materiale personalizzato con vostro marchio o comunque personalizzato con vostre diciture o comunque appositamente realizzato su vostra specifica richiesta, vi chiederemo almeno un acconto cauzionale del 50% del totale ordine o a vostra scelta il pagamento totale dell ordine tramite versamento su conto corrente postale, bonifico bancario, assegno circolare, o carta di credito per la quale vi preghiamo di procedere tramite paypal

Spedizioni

Il costo per la spedizione è di minimo € 11,00 e comunque ricalcolato automaticamente e specificato per ogni spedizione. Tale importo è aggiunto automaticamente in fondo al riepilogo, nella pagina del carrello e a piede d'ordine.

Trasporto

La merce è sempre resa e venduta franco nostro magazzino. Il trasporto viene effettuato tramite nostri corrieri convenzionati e il costo addebitato in fattura, salvo accordi particolari. Raccomandiamo di controllare la merce all’arrivo e di contestare eventuali danni, manomissioni o mancanze al corriere. In caso di colli mancanti o danneggiati il destinatario deve fare riserva scritta sul D.D.T. al momento della consegna. 

Tolleranza

Per ragioni di approvvigionamento i nostri prodotti possono avere provenienze diverse pertanto, da partita a partita possono verificarsi leggere differenze nelle tonalità dei colori, nelle taglie, nel peso e nelle finiture, differenze che comunque non modificano significativamente i prodotti stessi. La qualità e la congruità dei prodotti non possono essere contestate oltre 5 giorni dal ricevimento. Per ogni contestazione informare immediatamente il nostro ufficio vendite. 

Immagini

Le immagini esposte sul sito e su nostri depliant sono assolutamente indicative e non vincolanti, cosi come i colori delle macchine possono variare da fornitura a fornitura, anche le caratteristiche tecniche e accessori delle macchine possono essere cambiate in ogni momento senza diminuirne comunque le caratteristiche tecniche.

Consegna

La consegna potrà avvenire entro 48 ore dall'emissione della conferma d’ordine definitiva che vi invieremo. Se il primo giorno di consegna, lo spedizioniere non rintraccia il destinatario, ritornerà sul posto il giorno dopo, se anche in questo caso, la merce non potrà essere consegnata, verrà tenuta in deposito ed i costi saranno addebitati al destinatario.  

Resi

Nessun ordine può essere cancellato o accettato in credito senza un accordo scritto tra il Cliente e un dirigente della Società.
Fatto salvo quanto stabilito al paragrafo “Ispezioni, difetti e mancata consegna”, il Cliente prima di restituire qualsivoglia tipo di Merce deve contattare la Società al fine di ottenere un numero di autorizzazione di reso (RMA). Tutta la Merce rispedita deve essere ricevuta dalla Società, non deve essere danneggiata e deve trovarsi nella confezione originale. Il Cliente è responsabile per la spedizione della Merce alla Società e ne sopporta i costi e i rischi ed è a suo carico l’onere di provare la consegna dell’articolo rispedito. Il Cliente dovrà rispedire la Merce all’indirizzo espressamente indicato dall’Ufficio Resi, disponibile anche sul sito web, indicando, comunque, il numero di autorizzazione reso (RMA), il numero di codice cliente e il numero di ordine ,indicato all’esterno della confezione. 

Tali indicazioni non devono essere fatte sulla confezione originale.
Le Merci rese non desiderate o ordinate erroneamente possono essere accettate a discrezione della Società ma saranno soggette ad una spesa di gestione della pratica e del reso pari al 20% del valore della fattura, con un minimo di € 10.
La Società si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di applicare condizioni di reso più restrittive per prodotti particolari, di ritenerne alcuni esclusi dal “diritto di reso”, che di volta in volta saranno specificati.
In particolare le Merci che consistono in software o che sono stati realizzate su specifica richiesta o che contengono una qualunque delle sostanze pericolose previste dalla Direttiva 2002/95/EC, in materia di Restrizione dell’Utilizzo di alcune Sostanze Pericolose (ROHS) nei materiali elettrici ed elettronici non possono essere rese ai sensi della presente clausola. Le Merci non indicate nel catalogo e gli articoli non presenti in magazzino non possono essere resi ai sensi della presente clausola. Le Merci sensibili ad energia statica fornite in confezioni sigillate non possono essere rese se il rivestimento o la pellicola delle confezioni in cui sono fornite è stata aperta, manomessa o danneggiata. 

Forza maggiore

In caso di forza maggiore, o caso fortuito, la Work Line proprietaria di questo sito non sarà responsabile per il ritardo o la mancata consegna, ed avrà la facoltà di risolvere tutto o in parte il contratto, sospenderne o differirne l'esecuzione.

Disclaimer & Copyright 

Questo sito ed il materiale in esso contenuto (quali testi, immagini, vesti grafiche, video, audio, software e ogni altra forma di proprietà intellettuale) possono costituire opere dell’ingegno e pertanto possono essere tutelati dalla legge sul diritto d’autore. La violazione dei diritti in essa previsti può quindi comportare l’applicazione delle sanzioni penali o amministrative previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 22 aprile 1941, n. 633, oltre alle sanzioni civili previste dal codice civile italiano. 

Le opere delle quali viene indicata la fonte sono di proprietà esclusiva dei rispettivi titolari dei diritti e dei loro aventi causa. Ove non diversamente indicato, tutti i diritti appartengono in via esclusiva a Note Legali. Il materiale contenuto in questo sito non può pertanto essere riprodotto, con qualsiasi mezzo analogico o digitale, in modo diretto o indiretto, temporaneamente o permanentemente, in tutto o in parte, senza l’autorizzazione scritta di Note Legali o dei rispettivi titolari, fatta eccezione per le riproduzioni effettuate ad uso esclusivamente personale, per le riproduzioni temporanee prodromiche alla navigazione del sito stesso o per i contenuti espressamente disponibili con licenza Creative Commons. 

Tutti i marchi, registrati e non, e altri segni distintivi presenti nel sito appartengono ai legittimi proprietari e non sono concessi in licenza né in alcun modo fatti oggetto di disposizione, salvo espressamente indicato. È fatto in particolare divieto di utilizzare il logo, le immagini e la grafica di Note Legali, senza il preventivo consenso scritto di Note Legali.

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E GARANZIA DI WORKLINESTORE SRL

1. PREMESSA Le presenti Condizioni Generali di Fornitura sono applicabili e costituiscono parte integrante del contratto stipulato con il Committente della WorkLinestore srl  (in seguito chiamata WorkLine ), salvo eventuali modifiche risultanti da apposito accordo accettato per iscritto da entrambe le parti. Il Committente ne darà quindi esplicita e specifica conferma scritta di accettazione con il conferimento dell’ordine precisando altresì le eventuali modifiche concordate in sede di trattativa. La fornitura comprende solo i prodotti e le prestazioni specificati e descritti nell’accettazione d’ordine.

 

 2. FORMAZIONE DEL CONTRATTO Ogni contratto di fornitura si intende concluso e perfezionato presso la sede della WorkLine e nel momento della regolare conferma d’ordine. Qualsiasi procedura e modalità diversa da quella qui sopra descritta dovrà essere esplicitamente pattuita e specificatamente indicata nel contratto. 

 

3. PREZZI I prezzi indicati si riferiscono alle forniture di apparecchiature, ingegneria, software, addestramento, prestazioni e servizi così come descritto nella proposta tecnico/economica. Non si considerano invece compresi nel prezzo i costi di ricambi e sostituzioni. Tutti i prezzi indicati devono intendersi al netto dell’IVA, di eventuali altre imposte indirette e tasse, nonché di tributi, diritti ad oneri fiscali di qualsiasi specie comunque gravanti sul contratto. 

 

4. CONDIZIONI E MODALITÀ DI PAGAMENTO I pagamenti devono essere effettuati esclusivamente al domicilio della WorkLine nei termini e con le modalità indicati nella conferma d’ordine restando sempre a rischio del Committente la trasmissione delle somme, qualunque sia la forma o il mezzo di pagamento indicato. Qualora non diversamente specificato, gli importi si intendono netti per pagamenti entro 30 giorni data fattura. La forma di pagamento ammessa è quella della rimessa diretta con valuta a 30 giorni data fattura; per pagamenti superiori a 30 giorni data fattura la forma di pagamento ammessa è la ricevuta bancaria maggiorata delle spese. Non si riconoscono arrotondamenti, decurtazioni o sconti che non siano stati preventivamente e specificatamente concordati tra le parti. In caso di ritardato pagamento di una fattura o di una rata esigibile verranno conteggiati di pieno diritto e senza alcuna messa in mora gli interessi pari al “Prime rate” vigente aumentato di 3 punti. L’IVA afferente i prezzi esposti è dovuta alla presentazione della fattura di competenza indipendentemente dalla forma di pagamento pattuita. Ogni caso di inadempienza nei pagamenti esonera la WorkLine, a seguito di apposita comunicazione, da ogni obbligo di consegna e dà facoltà alla stessa di procedere all’incasso anticipato dell’intero credito, a norma dell’art. 1186 C.C., sempre che non si preferisca risolvere il contratto. Le spese di immagazzinaggio, custodia ed assicurazione relative alla giacenza del materiale non spedito a causa di inadempienza dei pagamenti saranno poste a carico del Committente. 

 

5. CARATTERISTICHE TECNICHE E MODIFICHE I dati, le caratteristiche tecniche e le norme di costruzione delle apparecchiature e di quant’altro costituisce oggetto della fornitura, si considerano impegnativi nella misura di quanto risulta precisato nella conferma d’ordine, salvo diverse particolari prescrizioni da concordarsi per iscritto. La Work Line si riserva il diritto di apportare alla fornitura tutte quelle modifiche che, senza alterarne le caratteristiche essenziali, dovessero risultare necessarie od opportune. Qualora il committente proponga modifiche tecniche a quanto previsto dal contratto, affinché le medesime divengano di obbligatoria applicazione, dovrà esistere pieno ed esplicito accordo scritto delle parti sulle variazioni che tali modiche dovessero provocare sui prezzi e sulle altre condizioni contrattuali. 

 

6. TERMINI E MODALITÀ DI CONSEGNA I prodotti si intendono consegnati al Committente al momento della loro remissione al primo vettore o spedizioniere, alla data pattuita. Il termine di consegna si intende di diritto adeguatamente prorogato qualora si verifichi anche una sola delle seguenti circostanze: a) Insorgere di eventi che siano da considerare come indipendenti dalla volontà della WorkLine quali conflitti di lavoro, i comprovati ritardi dei subfornitori e tutte le altre circostanze assimilabili alla forza maggiore; b) intervento di una condotta posta in essere dal Committente e che sia tale da concretizzarsi nel ritardo dei pagamenti, ovvero in omissioni o ritardi nell’esecuzione delle prestazioni necessarie per l’esecuzione della fornitura, ovvero in richieste di variazioni o modifiche tali da compromettere i programmi concordati. Ogni spostamento dei termini di consegna, se richiesto dal Committente o comunque a quest’ultimo imputabile, darà alla WorkLine il diritto di addebitare allo stesso tutte le spese e tutti gli oneri relativi e comunque rilevanti sotto l’aspetto degli oneri finanziari, delle condizioni di pagamento, del magazzinaggio. 

 

7. MAGAZZINAGGIO Scaduto il termine previsto per la consegna, in assenza di indicazioni precise da parte del Committente, la WorkLine è di diritto autorizzata ad immagazzinare la merce addebitando al Committente tutti gli oneri relativi, compresi quelli relativi ad eventuali imballaggi speciali. L’eventuale magazzinaggio non comporta sospensioni o proroghe ai termini di garanzia e non modifica le condizioni di pagamento pattuite. I reclami per fornitura non conforme alle condizioni pattuite devono essere fatti a mezzo di lettera raccomandata entro 15 giorni dal ricevimento della merce, sotto pena di decadenza da ogni eventuale diritto al rimborso o alla sostituzione. 

 

8. GARANZIA La WorkLine garantisce la buona qualità e la buona costruzione dei propri prodotti e si obbliga, durante il periodo di garanzia appresso specificato, a riparare o sostituire gratuitamente quelle parti che, per cattiva qualità del materiale o per difetto di lavorazione o per imperfetta messa a punto (nel caso in cui questa sia stata effettuata dalla WorkLine) si dimostrassero difettose, sempre che ciò non dipenda da guasti causati da imperizia o negligenza del Committente, da condizioni ambientali, elettriche, climatiche, chimiche e fisiche oltre i limiti prescritti o prevedibili, da manomissione o da interventi non autorizzati dalla WorkLine, da caso fortuito o da forza maggiore. Sono escluse dalla garanzia quelle apparecchiature fornite in parti staccate o comunque non montate allorché l’assemblaggio od il montaggio non sia stato effettuato nel completo rispetto delle 

relative prescrizioni tecniche. Sono inoltre esclusi tutti i componenti e materiali soggetti ad usura e/o consumo. Il periodo di garanzia è di 12 (dodici) mesi dalla data di consegna di cui all’art. 6 e cessa allo scadere del termine anche se i materiali non sono stati, per qualsiasi ragione, messi in funzione. Per apparecchiature messe in funzione a cura della WorkLine, la garanzia non sarà comunque di durata superiore a 12 mesi dalla data di consegna. Nulla sarà dovuto al Committente per il tempo durante il quale l’impianto, a causa delle prestazioni inerenti l’esecuzione della garanzia, sarà rimasto inoperoso né il Committente potrà pretendere risarcimenti ed indennizzi di alcun genere per spese, per sinistri, per danni diretti ed indiretti conseguiti alle circostanze ed ai comportamenti specificati al primo comma del presente articolo. I lavori inerenti alle riparazioni o sostituzioni in garanzia saranno, a insindacabile giudizio della WorkLine, eseguiti presso il proprio laboratorio o in quello di terzi, oppure sul posto. In ogni caso le eventuali spese di viaggio e trasferta del personale WorkLine sono a carico del Committente che renderà disponibili i necessari mezzi ed il personale ausiliario. Le parti sostituite restano di proprietà della WorkLine cui dovranno essere restituite franche di ogni spesa. Tutti i trasporti relativi alle operazioni eseguite in garanzia, hanno luogo a spese, rischio e pericolo del Committente. 

 

9. MESSA IN SERVIZIO Le prestazioni che il personale WorkLine esegue in sito per la messa in servizio delle apparecchiature, effettuate sulla base forfetaria concordata, comprendono le seguenti operazioni: - connessioni alla rete di trasmissione dati; - verifica del corretto funzionamento della singola apparecchiatura; - verifica della corretta trasmissione/ricezione tra i diversi apparati del sistema; - esecuzione di prove funzionali. Lo svolgimento di tali attività implica che ai tecnici della WorkLine sia consentito il libero accesso ai siti, sia garantita la disponibilità di logistiche e la possibilità di operare per l’intera giornata lavorativa senza interruzioni. In ogni caso, le attività della WorkLine non comprendono interventi su parti di impianto non strettamente pertinenti l’oggetto della fornitura. Eventuali sopralluoghi o prestazioni aggiuntive o secondo modalità difformi da quanto qui esposto (per esempio: lavoro festivo, notturno, straordinario, sospensione dei lavori per cause non imputabili alla WorkLine, saranno realizzate a consuntivo sulla base delle tariffe ANIE vigenti. Restano a carico del Committente: - l’approntamento dei lavori e delle opere occorrenti per predisporre i siti secondo le prescrizioni definite dalla WorkLine e precisamente: - la stesura dei cavi di trasmissione dati per il collegamento delle apparecchiature; - la realizzazione della rete elettrica di alimentazione ausiliaria; - il montaggio delle apparecchiature nelle ubicazioni previste; - la fornitura dei materiali di consumo, dell’energia, dei servizi e di quant’altro occorresse per l’esecuzione dei lavori; - l’approntamento dei necessari mezzi di sicurezza per la prevenzione degli infortuni secondo le norme di legge vigenti. 

 

10. MANUTENZIONE E RICAMBI Il Committente dovrà provvedere a proprie spese alla manutenzione dei prodotti forniti a partire dal momento della consegna. La WorkLine può, se esplicitamente richiesta, assumersi il servizio di manutenzione che sarà disciplinato da un contratto separato. 

Tutti i ricambi venduti su questo sito sono venduti unicamente per le macchine per cui sono stati progettati, vanno installati escusivamente dalla Workline o da tecnici da lei autorizzati, nessuna garanzia e assistenza è data per montaggio su macchine diverse e o da tecnici non autorizzati dalla Workline.

inoltre come previsto dalle norme vigenti alcune parti sono certificate nel complesso della macchina per cui sono destinati, quindi potrebero essere sprovvisti singolarmente della marcatura CE quindi ci è negata la vendita al difuori del suo uso specifico d ricambio originale.

 

11. RISERVA DI PROPRIETÀ La WorkLine conserva l’esclusiva proprietà della fornitura fino al totale pagamento della stessa, ma i rischi sono assunti dal Committente fino dalla consegna. Gli eventuali programmi “software” rimarranno in ogni caso di esclusiva proprietà della WorkLine e il Committente si impegna a salvaguardare anche nei confronti di tutti i terzi l’efficacia del patto di riservato dominio. I programmi “software” sono pertanto acquistati dal Committente in licenza d’uso. 

Alcune delle nostre macchine e o software possono contenere blocchi temporali che se non in regola con i relativi pagamenti concordati ne bloccano di fatto l’utilizzo, una volta regolarizzati i pagamenti arretrati vi sarà dato il codice di sblocco di queste protezioni.

 

12. DIRITTI DI PROPRIETÀ’, INDUSTRIALE ED INTELLETTUALE Qualsiasi disegno o documento tecnico, ivi compresi i citati eventuali programmi “software”, rimarrà di esclusiva proprietà della WorkLine e non potrà essere utilizzato se non nell’ambito della fornitura oggetto del contratto. Pertanto qualsiasi riproduzione, trasmissione o comunicazione a terzi viola il diritto di proprietà qui pattuito. 

 

13. RECLAMI I reclami o qualsiasi altra contestazione che dovesse insorgere in conseguenza dei rapporti di fornitura regolati dalle presenti condizioni non danno diritto al Committente di sospendere o comunque ritardare i pagamenti pattuiti.

 

 14. ESONERO DI RESPONSABILITÀ E’ comunque esclusa ogni responsabilità ed obbligo della WorkLine per ogni e qualsiasi danno diretto o indiretto causato a persone o cose dall’impiego del materiale consegnato. Le forniture sono effettuate con l’intesa che il Committente sia a conoscenza di possibili limitazioni legali, norme di sicurezza e diritti o privative industriali che potrebbero comunque opporsi all’impiego o rivendita dei prodotti della WorkLine in Italia e all’Estero. Il Committente assume pertanto le responsabilità consequenziali ad eventuali violazioni e ne esonera sotto tutti gli aspetti la WorkLine.

 

 15. LEGGE REGOLATRICE - CONTROVERSIE I contratti, anche se stipulati con cittadini o enti stranieri o per merci fornite all’estero, sono regolati dalla legislazione italiana vigente. Foro competente è quello di Cuneo, fatta salva facoltà della stessa di esperire, in qualità di attore, un’azione presso la sede, in Italia o all’Estero, del Committente. 

 

16. VALIDITÀ DELLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI Eventuali deroghe alle presenti condizioni generali di offerte, di vendita e di garanzia saranno ritenute valide solo se stipulate per iscritto. Condizioni poste dal cliente che sono in contraddizione con le nostre condizioni valgono solo se espressamente riconosciute e confermate da WorkLine

Note sull’ Esclusioni dalla Garanzia


Il Cliente non può invocare la garanzia se l’origine del guasto non è attribuibile a difetti del prodotto ma a fattori esterni quali, a titolo puramente esemplificativo e non esaustivo:


- utilizzo non rispondente alle indicazioni del manuale utente o utilizzo intensivo, ossia continuativo in percentuale maggiore del 75% della massima produttività del prodotto ovvero con carico di lavoro maggiore di sei ore giornaliere per 200 giorni all’anno;
- uso di utensili, accessori non originali  o di materiali non raccomandati;
- errori nelle connessioni di comunicazione o di alimentazione elettrica ed in modo particolare quando l’impianto di messa a terra non è funzionante;
- scariche elettrostatiche;
- problemi derivanti da altri dispositivi collegati (computer, server di rete, ecc.) al prodotto
- incidenti o cause di forza maggiore (tempesta, incendio, danneggiamento, fulmini ecc.);
- malevolenza da parte del Cliente;
- manomissione della macchina;
- quando terzi abbiano effettuato riparazioni allo stesso senza previa autorizzazione della WorkLinestore srl 


Non sono compresi nella garanzia:
- fornitura o sostituzione di materiali classificati di consumo, quali (dove presenti ):

 cartucce inchiostro/pulizia e kit di manutenzione, testine di stampa, motori, tubi d’inchiostro, lampadine, battilama, pompe, cappucci di aspirazione d’inchiostro, spugne di spurgo d’inchiostro, pulitori testine, rullini pressori, lame d’intaglio, portalama, utensili d’incisione o fresatura, colletti, mandrini e relative cinghie, testine  (compresive di tappetini e cappucci), batterie tampone, lenti, specchi, piani di lavoro, ecc
- interventi di manutenzione programmata e taratura menzionati nel manuale utente;
- installazione e/o il collegamento dell’apparecchiatura;
- installazione, configurazione, aggiornamento del software, profilatura, elaborazione di file,…
- assistenza sistemistica.

Il Cliente, inoltre, non ha diritto alla garanzia quando abbia apportato modifiche al prodotto o aggiunto parti elettroniche e/o meccaniche allo stesso.

Interventi fuori garanzia.
Se il Cliente richiede un intervento diverso da quelli previsti nelle presenti “Norme di Garanzia” è tenuto al pagamento del corrispettivo sulla base dei prezzi normalmente praticati dal Centro di Assistenza Tecnica autorizzato.

Cedibilità della garanzia.

La garanzia non è cedibile a terzi senza autorizzazione scritta da parte della WorkLinestore srl

L’ATTIVAZIONE DELLA GARANZIA implica la conoscenza integrale da parte dell’acquirente delle informazioni contenute nella documentazione d’uso allegata al prodotto ed in particolare, le parti riguardanti la pulizia delle parti del prodotto e dell’ambiente d’uso dell’apparecchio.